21.11.15

Articolo su ART A PART OF CULTURE del 21 novembre 2015






Dopo Il sangue delle donne. Tracce di rosso dalla Casa Internazionale delle Donne di Roma alla Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna

di Francesca Castiglia

Dalla Casa Internazionale delle Donne di Roma alla Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna: così il progetto Il sangue delle donne. Tracce di rosso sul panno bianco prosegue il suo viaggio, ampliando i propri orizzonti oltre la dimensione capitolina.
La mostra ha tratto spunto dal ritrovamento fortuito, in un mercato rionale, di alcuni panni di lino, utilizzati nel secolo scorso dalle donne durante il periodo mestruale. Quattordici artiste sono state coinvolte dalle due curatrici, Manuela De Leonardis e Rossella Alessandrucci, interpretando in maniera profonda il proprio rapporto con l’oggetto, chiamando in causa il vissuto personale, proponendo riflessioni intime, talvolta ironiche, ed esprimendo con forza il bisogno di rompere tabù e stereotipi.nternazionale-delle-donne-di-roma-alla-biblioteca-italiana-delle-donne-di-bologna/
per continuare a leggere clicca qui