10.6.12


WHITECUBEALPIGNETO GALLERY
è lieta di invitarvi al
SUMMER SHOW
LE TRASFORMAZIONI DI MYRA
Collettiva degli artisti che hanno partecipato al progetto
 Myra/on trasformazioni
Omaggio a Gore Vidal
Alessio Fralleone, Francesco Impellizzeri, Andrew Rutt, Silvia Faieta e Natascia Raffio
lunedì 18 Giugno 2012 ore 19
la mostra prosegue fino al 30 Giugno
5 artisti, 4 mostre e un unico progetto
Whitecubealpigneto ripercorre visivamente, in un’esposizione complessiva, le tappe del progetto espositivo Myra/on trasformazioni.Omaggio a Gore Vidal svoltasi dall’ottobre 2011 sino ad oggi. Gli artisti: Alessio Fralleone, Francesco Impellizzeri, Andrew Rutt, Silvia Faieta e Natascia Raffio, diversi per età, mezzi espressivi e ricerche artistiche, si confrontano con un classico della letteratura: Myra Breckinridge. Nato nel ‘68 dalla penna del geniale scrittore statunitense, il romanzo è il diario della conturbante Myra che narra le sue trasformazioni fisiche e identitarie, ma è anche una critica impietosa e penetrante della società americana di fine anni ’60.
Ispirati dall’opera dello scrittore gli artisti hanno realizzato i loro lavori: dai dipinti nati dall’interazione con il pubblico, al video nel quale un famoso spot pubblicitario, sapientemente rimaneggiato, svela il meccanismo comunicativo. Dall’attenzione alla comunità transgender del quartiere Pigneto, attivamente coinvolta in uno “incrocio di scatti”, sino ai fumetti in cui la trasformazione diviene passaggio fondamentale di un percorso di crescita personale, non immune dal dolore.
Le molteplici trasformazioni che plasmano l’uomo, il mondo e l’arte stessa.